domenica 17 marzo 2013

Il Dolce della Domenica #63

Da sempre, ho un bruttissimo rapporto con gli alimenti che hanno una scadenza troppo breve. In particolare, il mio cruccio è la panna: tutte le volte che decido di preparare un dessert terribilmente pannoso, mi succede qualcosa per cui devo rimandare la fantomatica preparazione ad esattamente 24 ore dopo la data di scadenza della panna. Se condividete con me questa quotidiana sfortuna, capirete la mia gioia di fronte alla cioccolato chantilly di Bressanini, una miracolosa mousse al cioccolato senza panna che, da sola, varrebbe al suo autore il premio Nobel per la pace dei sensi. La foto qui sopra non fa giustizia alla ricetta, ma vi assicuro che il risultato è strepitoso e, manco a dirlo, visto che gli ingredienti sono soltanto cioccolato fondente e acqua, in questo caso, vale assolutamente la pena scomodare un cioccolato eccellente - personalmente ho usato il Blanco de Criollo Amedei e sono stata molto soddisfatta del risultato. Prima di inziare a preparare la mousse, vi consiglio comunque di dare un'occhiata alle preziose istruzioni di Bressanini. Buona domenica a tutti :)

Cioccolato Chantilly aka mousse al cioccolato senza panna

100 gr cioccolato fondente Blanco de Criollo Amedei
115 gr acqua a temperatura ambiente

Fai fondere a bagnomaria il cioccolato. Quando il cioccolato è fuso, versa in una ciotola, immersa in acqua ghiacciata. A questo punto, aggiungi al cioccolato 90 gr di acqua e inizia a montare con le fruste elettriche, aggiungendo a filo l'acqua rimasta. Io ho servito la mousse con un crumble di biscotti alla vaniglia :)

3 commenti:

  1. è buono, è magro, non ha grassi, non ha zuccheri, va bene per i celiaci... che si vuole di più???
    Grazie Gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le tue ricette mi sorprendono sempre!baci:)

      Elimina
  2. provala perchè questa è strepitosa! Bressanini è un genio! baci :)

    RispondiElimina